PICCOLA STORIA DEL PROGETTO IN 122 PAROLE

Da un’idea un pò pazza di Andrea e Federico, salire in 8 anni tutte le cime della Valle d’Aosta lungo la via normale (il percorso più facile alla vetta di una montagna) nasce nel 2018 il progetto Vie Normali Valle d’Aosta.

Salire tutte le 1226 vette della Valle d'Aosta per realizzare una collana di 8 guide escursionistiche-alpinistiche: aggiornata, completa e con tutti gli itinerari verificati personalmente dagli autori.

Dalle cime più conosciute alle guglie sottili, dai giganti dei 4000 ai groppi dalla viste più inconsuete, dalle panoramiche vette adatte a tutti alle cime dimenticate dal sapore dell'alpinismo esplorativo, seguendo tracce battute o esili passaggi frequentati solo dagli stambecchi.

Un lungo viaggio pieno di ricerche, esplorazioni, salite, rinunce e anche tante soddisfazioni.

Cime salite
965 78%
Volumi pubblicati
5 62.5%
icons8-ricerca-google-128

Ricerca

Un lungo lavoro tra vecchie guide, stralci di relazioni e racconti consumati dal tempo: uno studio approfondito e una pianificazione minuziosa.

icons8-trekking-100

Salite

Dalla vetta del Monte Bianco alle sperdute cime della Valpelline, ogni montagna senza limiti di quote e di gerarchie, sarà salita dagli autori.​

icons8-mano-con-la-penna-64

Scrittura

Relazioni tecniche, fotografie, tracciati e cartine che descriveranno le salite in maniera dettagliata e nello stesso tempo in modo il più possibile coinvolgente.​​

Pubblicazione

8 volumi tutti da sfogliare, leggere e collezionare pubblicati da Idea Montagna, una delle maggiori case editrici dell’editoria di montagna.

Cime
0
Anni
0
Volumi
0
Collana
0
Cime
0
Anni
0
Volumi
0
Collana
0
Il Cervino dalla Motta di Plet? Occidentale

CERVINO - 96 CIME

Valsavarenche, Valle di Saint Barthelémy
La valle della Gran Becca
Sguardo sulle vette del Monte Rosa dalla cima della Roccia Nera

MONTE ROSA - 190 CIME

Valle di Gressoney, Val d'Ayas
L'ARIA SOTTILE DEI 4000, LE PASSEGGIATE DEL MONTE ROSA

EMILIUS-AVIC - 163 CIME

Valle di Champorcher, Valle di Champdepraz, Val Clavalité, Valloni di Saint-Marcel, Laures, Arpisson, Conca di Pila
IL PARCO NATURALE DEL MONTE AVIC, LA PIRAMIDE DELL'EMILIUS

GRAN PARADISO - 210 CIME

Valle di Cogne, Valsavarenche, Val di Rhêmes
LA NATURA INCONTAMINATA DEL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO
Il Ghiachiaio dello Chateau Blanc si specchia nel Lac de Fond

RUTOR-SASSIÈRE - 161 CIME

Valgrisenche, Valle di La Thuile e Valdigne
CASCATE, VALLI INCONTAMINATE, PANORAMI SCONFINATI

MONTE BIANCO - 147 CIME

Val Veny e Val Ferret
2024
L'imponente mole del Grand Combin

GRAND COMBINE - 139 CIME

Valle del Gran San Bernardo e Valle di Ollomont
2025
Salendo verso il Monte Cervo

DENT D'HERENS | 136 CIME

Valpelline
2026

SALITE E COMUNICAZIONE: 8 anni di lavoro

Gli otto volumi che compongono la collana Vie Normali Valle d’Aosta sono però solo il risultato ultimo e concreto del progetto, che è soprattutto un lungo racconto condiviso per scoprire, conoscere e riscoprire queste cime, queste valli e portare la Valle d’Aosta anche al di fuori dei confini della regione.
La comunicazione avviene sul sito internet dedicato vienormalivalledaosta.it e sui canali social del progetto (Facebook, Instagram), dove vengono condivisi parole, video e immagini delle salite effettuate tra le meravigliose montagne della Valle d’Aosta insieme ad aggiornamenti sull’avanzare del progetto; oltre a ciò, portiamo il progetto sul territorio organizzando incontri per raccontare il progetto e presentare i volumi. Un lavoro costante che ci vede impegnati tutto l’anno tra web design, social media marketing, ufficio stampa, fotografia, produzione grafica e video.

IL CROWDFUNDING: un progetto condiviso

Oltre che ad un progetto editoriale Vie Normali Valle d’Aosta è un progetto condiviso, grazie alla campagna di crowdfunding con cui ogni anno ci sostenete permettendoci di proseguire questo viaggio.
La pubblicazione di guide di montagna si fonda sulla passione degli autori e i guadagni derivanti dalla stampa sono limitati. Per finanziare questo progetto, che si sviluppa in un lungo arco temporale e si propone di salire tutte le cime sul campo, per realizzare una guida completa, dettagliata, con tutti gli itinerari direttamente provati e saliti dagli autori, è stato così necessario ricorrere a una forma di finanziamento esterno.
La nostra raccolta non è solo un autofinanziamento per portare avanti un importante progetto editoriale, ma vuole essere un percorso condiviso, un viaggio di scoperta e riscoperta tra i sentieri, i ghiacciai e le vette della regione più montuosa d’Italia. Ci piace credere in un percorso partecipato. Per questo attraverso i nostri canali social raccontiamo l’evoluzione del progetto, ma anche e soprattutto cerchiamo di mostrare bellissime immagini delle meravigliose montagne della Valle d’Aosta e farvi sentire parte di quello che è Vie Normali Valle d’Aosta.
4
Anni
4
Crowdfunding
445
Sostenitori
Il vostro sostegno contribuisce a far fronte alle spese di produzione (volumi, magliette, box, spedizioni), finanziare la comunicazione e promozione del progetto, sostenere le spese di ricerca, documentazione e le spese logistiche (viaggio, alloggio) degli autori per un lavoro ‘certosino’ che sta durando e durerà per anni.

Il crowdfunding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento) è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È una pratica di microfinanziamento dal basso che mobilita persone e risorse, una raccolta fondi online.

VIE NORMALI VALLE D'AOSTA E IL CROWDFUNDING

Nella primavera 2018 per finanziare il progetto abbiamo lanciato sulla piattaforma Produzioni dal Basso la campagna di crowdfunding ”Vie normali Valle d’Aosta – Le guide”.

In 5 mesi abbiamo raccolto 4380 euro, non riuscendo a finanziare l’intero progetto ma GRAZIE al sostegno di tanti amici e appassionati di montagne e Valle d’Aosta siamo riusciti ad iniziare questa grande avventura! 

A luglio 2019 è stato pubblicato il primo volume sul Cervino, la Valtournenche e le Valle di Saint Barthelemy. 

Nell’estate 2019 sono state salite tutte le 190 cime del Monte Rosa, della Val d’Ayas e della Valle di Gressoney, per realizzare il secondo volume. 

Per proseguire il progetto e finanziare la stampa del secondo volume abbiamo iniziato una seconda campagna di crowdfunding,”Vie Normali Valle d’Aosta – Monte Rosa” che si è conclusa il 1 giugno 2020 e attraverso la quale, grazie al supporto di tanti appassionati, abbiamo raccolto 9670 euro. Il viaggio tra le cime della Valle d’Aosta continua!!  

Durante l’emergenza Covid19, abbiamo deciso di donare il 5% di tutto il ricavato del crowdfunding all’Ospedale Parini di Aosta. Un piccolo gesto. Il nostro piccolo contributo a questa fantastica regione [leggi l’articolo…]. 

Nel marzo 2021 abbiamo attivato la campagna di crowdfunding per la prima volta direttamente sul nostro sito: Vie Normali Valle d’Aosta – Emilius Avic.

Nel marzo 2022 abbiamo attivato la campagna di crowdfunding: Vie Normali Valle d’Aosta – Gran Paradiso.

Nel marzo 2023 abbiamo attivato una nuova campagna di crowdfunding: Vie Normali Valle d’Aosta – Rutor-Sassière.

Ad aprile 2024 abbiamo attivato una nuova campagna di crowdfunding: Vie Normali Valle d’Aosta – Monte Bianco.

Scrivi anche tu il tuo nome sulla nostra parete !!! IL NOSTRO VIAGGIO CONTINUA GRAZIE AL VOSTRO SOSTEGNO

Le guide della VALLE D'AOSTA con tutte le cime!