Cosa vedere in Valle d'Aosta, Cosa vedere nel Rutor - Sassière, Curiosità, Curiosità del Rutor - Sassière

L’inaugurazione della nuova falesia intitolata a Maurizio Giordano ad Avise

Un nuovo punto di riferimento per l’arrampicata ad Avise: il 10 giugno 2023 è stata inaugurata una falesia fresca di chiodatura, poco sopra l’abitato di Runaz.

Con i suoi 15 tiri dal 6a all’8c, queste pareti di roccia tracciate dalle esperte mani dell’alpinista polacco Filip Babicz, sono state dedicate all’amico Maurizio Giordano.

Maurizio Giordano, alpinista piemontese e aspirante guida alpina, ha perso la vita a soli 32 anni, durante la spedizione italiana del 2018 sul Gasherbrum IV, sognando la vetta della “Montagna scintillante” che 65 anni fa è stata conquistata per la prima volta da Walter Bonatti e Carlo Mauri, guidati dal capo spedizione Riccardo Cassin. 

L’intitolazione della falesia a Maurizio, è un modo concreto e toccante di ricordare il suo grande amore per la montagna e, soprattutto, di condividerlo con tanti altri appassionati. 

Come raggiungere la falesia:

A 10 minuti a piedi dalla statale 26, poco sopra l’abitato di Runaz, Avise.

Posizione: https://goo.gl/maps/peJuFtZiZB6CpqYKA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *