Cosa vedere in Valle d'Aosta, Cosa vedere nel Rutor - Sassière, Curiosità, Curiosità del Rutor - Sassière

L’osservatorio astronomico del Monte Chaz Duraz

Sul punto culminante di Mont Chaz Duraz si trova un piccolo osservatorio astronomico privato, realizzato tra il 2019 ed il 2022. L’osservatorio, accessibile durante la stagione sciistica tramite gli impianti e a piedi o in mountain-bike in estate, è stato progettato per essere comandato completamente da remoto in modalità automatica via internet e durante tutto l’arco dell’anno.

Il telescopio installato nella specola è accoppiato ad una camera fotografica digitale ad alta sensibilità, ottimizzata per misurare la variazione di luminosità delle stelle; tramite questa strumentazione vengono ricavati dati di interesse scientifico, utili ad esempio per la rilevazione di pianeti in orbita attorno ad altre stelle, oppure per la caratterizzazione di stelle soggette a brillamenti esplosivi.

La posizione gode, oltre che di un impagabile panorama sul Monte Bianco, di un orizzonte aperto a 360°, della trasparenza dell’atmosfera in alta montagna e soprattutto si trova lontano da dannose fonti di inquinamento luminoso. L’osservatorio è stato attrezzato anche per l’osservazione visuale del cielo notturno, sia per le scolaresche che per il pubblico, e permette di ammirare in condizioni favorevoli oggetti “deep sky” deboli e remoti, come nebulose e galassie.

Il proprietario, Angelo Bernardis, un astrofilo frequentatore della Valle d’Aosta, è contattabile:

Foto e informazioni Angelo Bernardis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *